Cari Italiani,

siamo lieti di informarvi che potete smettere di preoccuparvi per la vostra futura pensione.
Perché non ci arriverete a percepirla, ci sta pensando il vostro caro ed affezionato governo, a bracetto con le multinazionali del veleno.
Gli accordi commerciali che il governo Italiano ed Europeo sta firmando con gli Stati Uniti, sono una trappola infernale, stanno protestando Francesi, Tedeschi etanti altri paesi Europei, in Italia non si sa nulla, sappiate che,  le multinazionali Americane possono chiedere risarcimenti miliardari agli stati che non rispettano le regole, ed offrire mazzette ai politici corrotti per farsele firmare  – questo trattato si chiama  TTIP – inonderanno i discount dove voi cittadini ignari fate la spesa con tonnellate di merda tossica della quale vi sarà possibile nutrirvi a bassao prezzo, ma impossibile sopravvivere.
I consumatori americani sono già in parte già mitridatizzati da generazioni, basta guardare in giro per le strade Americane, esseri deformi,  mostri ripieni di grassi dai quali è impossibile liberarsi, mix di antibiotici, grandi insalate di diserbanti, ogm a volontà e  poi alcool a gogò,  ed infinità di  droghe di tutte le specie, e chissà quant’altro ci offriranno, ma voi popolo ignari, pensando magari al risparmio, con la vostra arcaica dipendenza dal cibo ( sano? ) e tutelato come fino ad oggi dalle nostre regole europee,che ci protegono un po’,  non avrete scampo, verrete raggirati, abbindolati e come fessacchiotti vi autodistruggerete con la merda Americana.

Ci penseranno tutte le malattie che quegli’alimenti ci propineranno, per le quali il nostro sistema sanitario non avrà più i fondi per curarvi, e contro le quali  non ci saranno più rimedi  efficaci.

Esistono molti  modi  di rendere la schiavitù  di fatto legale, e noi per  restare competitivi, diventeremo schiavi, quindi i nostri salari dovranno diminuire. Sarà lecito comprare lavoratori italiani o svenderli, come qualunque merce.

È necessario che siano anche smontabili, riverniciabili, e soprattutto altrettanto resistenti. I crash test adoperati per i prodotti saranno applicati anche ai lavoratori, solamente chi ne uscirà vivo si salverà e dovrà lavorare sodo, da schiavo del capitale e delle multinazionali Americane ovviamente.

Chi di voi scamperà a tutto questo, alla fine si troverà comunque ad affrontare l’allargamento del conflitto nella penisola araba, sempre pilotato dalle multinazionali a piacimento
Nessuna guerra può essere circoscritta in eterno, questo sarà lo slogan del futuro
Cari italiani, non preoccupatevi quindi del vostro futuro.
Perché non ce l’avete.

E’ una vita che i cinque stelle vanno dicendo che il TTIP e’ una porcheria pazzesca.
Ora se la gente anti sistema votasse  in massa contro allora qualcosa potrebbe cambiare.
I 5stelle avranno tutti i difetti del mondo,  ma sfido a trovare chi affronta le stesse tematiche in parlamento con la schiena dritta.
Scendendo i piazza a manifestare vedo una folla fuori dai cortei che sta seduta a prendersi il caffe’ al bar come se tutto andasse bene, o vedi gente che sta a casa davanti ad una tastiera a piangersi addosso, o vedi il ” so tutto io, e sono il 50% degli Italiani ” che ha capito come gira il mondo e pensa come gli struzzi con la testa in una buca ad occhi chiusi, ed il culo fuori pronto per chi passa da lì e si vuol divertire, pensa che sia inutile andare a votare e che bla bla bla è proprio lui che distrugge la democrazia e  l’Italia.
Insomma popolo sveglia,  bisogna tirarsi su le maniche e cominciare ad essere tutti attivi e dire basta ai banditi che ci governano.
E’ ormai evidentemente che, colui che parla e basta, lo fa perchè sta ancora molto bene.( è un parassita un militare, un dipendente comunale o statale, un aggregato alla politica, e pensa che la pacchia sia all’infinito.)  Non importa, sappiate che, quelli bravi scapperanno ed arriverà il momento che anche costoro verranno schiavizzati, quando  alzeranno le natiche dalla sedia, l’Italia ormai sarà colonizzata totalmente e sarà ormai troppo tardi.
Vedi il caso Muos, gli americani probabilmente avranno la meglio, ma i cittadini dei comuni stanno combattendo per la loro sopravvivenza, saranno già morti quando ve ne accorgerete.

Cari Italiani,ultima modifica: 2016-06-08T17:47:15+00:00da oscarrafffone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento